DESIO HOME
 
Progetto locale 23
 
mitigazioni ambientali a Desio
   
GREENVAY
   
aree cantieri
 
Opere connesse
 
Prescrizioni CIPE
 
Zona S. Giuseppe in particolare
   
Osservazioni
     
Progetto preliminare
       
  
   
 
AICURZIO (MB)
   
ARCORE (MB)
 
BARLASSINA (MB)
 
BELLUSCO (MB)
 
BERNAREGGIO (MB)
 
BIASSONO (MB)
 
BOVISIO-MASCIAGO (MB)
 
CARATE BRIANZA (MB)
 
CARNATE (MB)
   
CESANO MADERNO(MB) 
 
COGLIATE (MB)
 
CORNATE D'ADDA (MB)
 
DESIO (MB)
 
LENTATE SUL SEVESO (MB)
 
LESMO (MB)
    
LIMBIATE (MB)
   
LIPOMO (CO)
    
LISSONE (MB)
   
MACHERIO (MB)
     
MEDA (MB)
 
SEREGNO (MB)
 
SEVESO (MB)
 
SOVICO (MB)
 
SULBIATE (MB)
   
TREZZO SULL'ADDA (MB)
 
TRIUGGIO (MB)
 
USMATE VELATE
 
VIMERCATE (MB)
       

   



   



Desio 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
 
           
 PROGETTO LOCALE 23  COMPENSAZIONI AMBIENTALI A DESIO
   
 
      
 
        

LA RETE DEI PROGETTI LOCALI PROGETTO LOCALE n23
  
    
COMUNI INTERESSATI:
 
     
23 - Parco urbano di Desio: interessando l’area agricola tra i comuni di Desio e Cesano Maderno, l’intervento si configura come realizzazione di un grande parco urbano a T rovesciata, dove la base è strutturata sul tracciato della Greenway e sul terrapieno dell’area di servizio di Desio, mentre il corpo è costituito dall’area interessata dagli interventi di mitigazione e forestazione e dal parco nord-sud di connessione fra Desio e il cimitero di Cesano Maderno.
 
 
IL PARCO URBANO DI DESIO
   
MAPPA PL 23 SUL WEB
     
 
Primo lotto di un parco urbano a Desio (ZONA OSPEDALE)22

DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO:

L’intervento ricade in un ambito soggetto a fortissima frantumazione che nell’ultimo quindicennio ha generato un notevole degrado paesistico ambientale. Nello stesso tempo l’ambito delineato è un elemento essenziale del corridoio ecologico e varco della Dorsale Nord della provincia di Milano. Il progetto si propone come primo lotto di un progetto più ampio che in relazione alle previsione di nuove edificazioni e alla realizzazione della stazione di servizio dell’autostrada, dovrà tendere a concentrare acquisizioni e realizzazione di aree a parco entro quest’area (di dimensioni finali di circa 60 ettari). Questo primo lotto si propone di realizzare con l’acquisizione delle aree e la loro sistemazione “leggera” a prato, percorsi pedonali, e filari, due rilevanti testate del parco nel territorio di Desio, collocate una a ridosso dell’Ospedale di Desio e dell’urbanizzazione nord di Desio, nel punto di discontinuità dell’urbanizzato dell’agglomerato centrale e della frazione di San Carlo, l’altra più ad ovest in un ambito più sfrangiato, ma collegabile con un percorso ciclabile urbano all’area dei servizi pubblici del PalaDesio, delle piscine comunali e del centro scolastico. All’interno dell’ambito corre il percorso della greenway e un percorso secondario nord sud che attraverso un passaggio sopra l’area di servizio e la ciclabilità esistente e di progetto collegherà Desio al Parco  della Brianza Centrale.